" /> A 30 anni dalla caduta del muro nasce BOBO il primo telefono basato sulla catena di blocchi - INTEROPERABILITY BLOCKCHAIN CENTER
  • Mer. Set 23rd, 2020

INTEROPERABILITY BLOCKCHAIN CENTER

#INNOVAZIONE #COCREAZIONE #OLARCHIE

A 30 anni dalla caduta del muro nasce BOBO il primo telefono basato sulla catena di blocchi

Mentre “XPhone” è il nome del codice interno il suo nome commerciale è BOB” un dispositivo che consente alle persone di partecipare, costruire, utilizzare con un sistema più sicuro, più trasparente: una esperienza digitale collettiva senza soluzione di continuità.

Un prototipo di telefono blockchain di Pundi X “BOB” – “Blok On Blok”.

La blockchain, a portata di mano.

BOB sarà in grado di passare facilmente dalla modalità Android alla modalità blockchain con un clic di un pulsante. In modalità Android, si può contare su BOB come si utilizzano gli smartphone oggi, in esecuzione su Android 9.0

La modalità blockchain – in cui ogni bit di dati inviato tramite BOB – verrà eseguito nella blockchain Function X. Quando un utente invia un messaggio di testo o effettua una chiamata tramite BOB, quel messaggio o chiamata verrà trasmesso attraverso varie azioni eseguite sulla blockchain, piuttosto che attraverso un gestore di telefonia mobile centralizzato. Ciò offre agli utenti il controllo e la proprietà completi sui propri dati.

Sono tutti potenzialmente collegabili.

Ciò è reso possibile attraverso un sistema operativo chiamato f (x), che verrà installato in ogni unità BOB. La tecnologia all’interno di questo sistema operativo assicura che ogni azione eseguita sul telefono sia decentralizzata, il che rende BOB il primo telefonoveramente alimentato a blockchain al mondo.

Inoltre, ogni unità di BOB funzionerà come nodo sulla blockchain della funzione X. Ciò offre ai proprietari di BOB l’opportunità di contribuire alla crescita e allo sviluppo dell’ecosistema Function X e, per questo, alla propagazione della tecnologia blockchain stessa, portandola alla luce del mainstream con un uso maggiore della blockchain ora letteralmente a portata di mano.

Design personalizzabile, casi d’uso infiniti

Con un nuovo nome arriva un nuovo design. Ispirato ai film e fumetti di fantascienza classici preferiti, il design di BOB fonde elementi retrò e futuristici. Ciò rappresenta sia il classico concetto di smartphone sia la tecnologia veramente rivoluzionaria che alimenta BOB. Ogni unità di BOB verrà quindi fornita con un kit di assemblaggio MOD, il che significa non solo che costruirai la tua unità, ma che sarai anche in grado di personalizzare l’aspetto del tuo BOB.

Questa flessibilità nel design si estende anche alla tecnologia interna di BOB. Una volta lanciato sul mercato BOB, l’hardware f (x) e l’hardware BOB saranno pubblicati come open-source per essere compilati e ripetuti da tutti. Questo rafforza la missione di rendere la blockchain più accessibile a tutti dando agli utenti l’opportunità di creare i propri casi d’uso dal sistema operativo f (x).

Nuovo mondo libero di comunicare

In quanto primo telefono veramente decentralizzato al mondo, per noi della community BOB rappresenta la prossima evoluzione dello smartphone e un importante sviluppo o pietra miliare nell’evoluzione di Internet stesso. La custodia non è solo per rendere gli smartphone più potenti o più carichi di funzionalità. Portandolo sulla blockchain si crea un’esperienza mobile e dati più sicura, facile da usare e generalmente nuova, che rinnoverà la fiducia delle persone in Internet.

Per seguire i progressi, è possibile leggere i dettagli sul sito Web ufficiale di Function X all’indirizzo https://functionx.io/#/bob

Oltre i muri. BOB il primo mezzo telefonico decentralizzato.

Chissà cosa sarà inventato grazie alla blockchain a 40 anni dalla caduta del muro!

Noi di ROMAGNACHAIN ci stiamo lavorando.

#oltreBOB

#ROMAGNACHAIN

#SMARTPHONEPERTUTTI

#oltreimuri

#BOBpertutti

#blockchainphone

INNOVABILITA

Innovatore olonico per un ecosistema olonico di imprese intelligenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *