" /> CENTRO DI INTEROPERABILITA' BLOCKCHAIN - INTEROPERABILITY BLOCKCHAIN CENTER
  • Mar. Set 22nd, 2020

INTEROPERABILITY BLOCKCHAIN CENTER

#INNOVAZIONE #COCREAZIONE #OLARCHIE

CENTRO DI INTEROPERABILITA’ BLOCKCHAIN

  • Home
  • CENTRO DI INTEROPERABILITA’ BLOCKCHAIN

Open source
e trasformazione digitale

Stare al passo con la rapida evoluzione degli scenari competitivi richiede un impegno notevole da parte delle organizzazioni moderne e disruptive e delle startup innovative: non è più sufficiente disporre delle giuste tecnologie. 

INTEROPERABILITY BLOCKCHAIN CENTER

RICERCA E INNOVAZIONE

2019 | 2020

TRACCIABILITA’ FILIERA

DURANTE IL COVID-19

DESIGN THINKING

PRIMA DEL COVID-19

MADEINITALY

DOPO IL COVID-19

I cyborg, come ha stabilito la filosofa Donna Haraway, non sono rispettosi. Non ricordano l’Universo. Gli umani possono ancora creare valore”

Perché l’interoperabilità è importante?

I sistemi distribuiti devono operare compromessi per funzionare efficacemente in un ambiente asincrono come Internet, uno senza un orologio globale per definire l’ordine degli eventi. Le reti basate su blockchain, progettate per avere un valore immenso, devono anche proteggersi da attori malvagi o bizantini. A livello di consenso, questi compromessi possono includere la limitazione del numero di nodi partecipanti per fornire un ordinamento coerente degli eventi tra loro (come in DPOS, algos PBFT) o l’adozione di una visione probabilistica dell’ordinamento per garantire il continuo funzionamento della rete (Consenso di Nakamoto). A livello di applicazione, esistono compromessi intorno all’espressività delle capacità di programmazione di una rete blockchain, poiché la dimensione del suo spazio di progettazione è correlata alla dimensione della sua superficie di attacco. L’elenco continua …

Il punto è che non esiste una soluzione unica per blockchain e ogni combinazione distinta di design offre differenze in termini di sicurezza, privacy, efficienza, flessibilità, complessità della piattaforma, facilità d’uso per gli sviluppatori e persino valori politici. Ci saranno momenti in cui alcune proprietà sono più vantaggiose di altre; ad esempio, l’invio di un pagamento da $ 1 milione richiede un livello di sicurezza e scalabilità diverso rispetto all’invio di un milione di pagamenti da $ 0,01 e un set di funzionalità diverso rispetto all’emissione di un oggetto da collezione digitale in un videogioco. L’Internet of Value, quindi, sarà molto utile se si adatta all’intero spettro dei casi d’uso – qualcosa che potrebbe essere impossibile, ed è quantomeno poco pratico, con una sola blockchain.

Per esempio Bitcoin non può parlare la lingua di Ethereum e viceversa. Ciò significa che non possiamo spendere bitcoin sulla rete Ethereum, né possiamo fare uso dei contratti intelligenti di Ethereum sulla rete Bitcoin. Mentre le blockchain marciano verso il futuro in numero crescente, cresce la necessità di interoperabilità.

Una forte interoperabilità potrebbe proteggere gli utenti dai compromessi che le blockchain fanno e consentire loro di sfruttare in modo intercambiabile le ottimizzazioni di diversi meccanismi di consenso e macchine virtuali, in molti casi scaricando compiti che sono meglio svolti su altre catene e lasciando che ogni attenzione si concentri sui suoi competenze chiave. Se finiamo in un mondo di molte blockchain, l’interoperabilità può renderle più utili, intuitive, efficienti e scalabili.

Noi lavoriamo per costruire architetture agili opensource integrabili con sistemi enterprise per una gestione dati che crea valore.

Diventa anche tu interoperabile!

CHIUNQUE PUO’ DIVENTARE MEMBRO

PROATTIVO DELLA COMMUNITY