Toyota Blockchain Lab, accelerazioni partnership BLOCKCHAINITALIANLAB?

Al tempo del coronavirus Toyota Motor Corporation (Toyota) e Toyota Financial Services Corporation hanno lanciato un’organizzazione virtuale cross-group, Toyota Blockchain Lab per lo sviluppo e implementazione iniziative e architetture blockchain tra cui testare l’utilità del protocollo di comunicazione attraverso prove dimostrative e collaborazione globale.

In un’era in cui tutte le cose e i servizi saranno collegati da architetture interconnesse e iperconvergenti, il protocollo blockchain sarà lo strumento fondamentale che supporterà la connessione di persone e aziende in modo più “aperto” l’attuazione della cosiddetta “open innovation” garante decentralizzata della sicurezza e protezione sia dei dati che delle persone.

In futuro, per perseguire ulteriormente i possibili usi in una vasta gamma di aree, tra cui filiere, servizi di mobilità sul modello di ” Woven City, la città del futuro, sarà necessario creare un nuovo valore inestimabile dell’accumulo di conoscenze tecniche e la promozione di soluzioni blockchain per l’implementazione negli affari dove sono previste transazioni economiche. A questo proposito, Toyota Blockchain Lab nel 2020 amplierà più che mai le collaborazioni con varie società partner.

  • Usi della tecnologia blockchain
  • Espansione delle attività

Focus sul protocollo blockchain

Il progresso dell’IoT ha collegato varie cose e servizi attraverso le informazioni e ha portato maggiore convenienza ed efficienza. D’altro canto, ha aumentato l’importanza di rispondere a problemi di sicurezza come la perdita di informazioni, la manomissione e l’uso non autorizzato.

Nell’industria automobilistica, durante un periodo di una profonda trasformazione Toyota punta a diventare una “società di mobilità” che fornisce servizi ad ampio raggio relativi ai trasporti. Nel realizzare questo obiettivo, per promuovere il “fare bene” sia all’interno che all’esterno del Gruppo, è importante creare un ambiente in cui i clienti che utilizzano prodotti e servizi e le varie aziende che forniscono loro possano connettersi più “apertamente” sotto “sicurezza”.

Con caratteristiche molto resistente ai guasti le piattaforme basate su protocollo blockchain possono realizzare una condivisione sicura dei dati tra varie parti del mondo migliorando l’affidabilità delle informazioni. Questa tecnologia ha il potenziale per supportare la creazione di partner favorevoli all’interno e all’esterno del Gruppo e, di conseguenza, offre servizi più convenienti e personalizzati ai clienti, efficienza e miglioramento del business e la creazione di nuovo valore che non è vincolato da concetti esistenti.

Dettagli delle attività fino ad oggi

Per perseguire le opportunità fornite dal protocollo blockchain e raccogliere lo slancio per le iniziative che partiranno in questi mesi è stata costituita un’organizzazione virtuale, Toyota Blockchain Lab, come società composta da sei società del Gruppo. La Toyota Blockchain Lab ha esaminato i piani per promettenti applicazioni per lo sviluppo e implementazioni delle piattaforme basate su blockchain nell’ “integration system” con prove dimostrative, accumulando conoscenze e competenze esclusive del Gruppo. Il programma prevede di avviare una collaborazione globale con società del Gruppo, tra cui Toyota Research Institute – Advanced Development, Inc. (TRI-AD), TOYOTA Connected Corporation e Toyota Motor North America, Inc., e la costruzione di relazioni con altre società partner sparse nel pianeta.

Nelle seguenti iniziative incentrate su clienti e veicoli, le prove dimostrative in condizioni specifiche sono state completate nel novembre del 2019 confermando l’utilità del protocollo blockchain in ogni applicazione d’uso.

Applicazioni di uso principale per la verifica

  1. Clienti ― maggiore praticità attraverso la condivisione di ID e la digitalizzazione dei contratti all’interno e all’esterno del Gruppo, miglioramento della gestione delle informazioni personali e utilizzo dei servizi di punti
  2. Veicoli ― miglioramento di vari servizi e creazione di nuovi servizi attraverso l’accumulazione e l’uso di tutte le informazioni relative ai cicli di vita dei veicoli
  3. Catena di approvvigionamento ― migliorare l’efficienza e la tracciabilità dei processi aziendali registrando e condividendo informazioni sulla produzione di parti, sulla spedizione, ecc.
  4. Valorizzare la digitalizzazione ― utilizzazione per la diversificazione dei metodi di finanziamento attraverso la digitalizzazione di vari beni come veicoli e vari diritti, e in tal modo, costruendo relazioni a medio-lungo termine con clienti e investitori

Direzione futura

In futuro, Toyota Blockchain Lab amplierà le sue collaborazioni con varie società partner, perseguirà ulteriormente le opportunità fornite dal protocollo blockchain e accelererà le iniziative per l’implementazione aziendale.

Le aree di interesse includeranno l’esame delle possibili applicazioni d’uso e la promozione di prove dimostrative che includano attività commerciali rilevanti. Inoltre, per quanto riguarda varie piattaforme blockchain in tutto il mondo, in collaborazione con aziende partner, saranno rilasciati elementi di valutazione non funzionali per accelerare l’implementazione sociale delle tecnologie inerenti l’ecosistema blockchain e si svilupperanno conoscenze tecniche e certificate per selezionare le piattaforme più congeniali per ogni applicazione.

BLOCKCHAIN ITALIAN LAB è l’idea ispirata al TOYOTA BLOCKCHAIN LAB di creare una organizzazione virtuale [DAO?] che si impegni a ricercare e sviluppare la “tecnologia buona” rispettando i principi di decentralizzazione e immutabilità / rispetto della validazione dei dati su piattaforme blockchain opensource.

Creare una comunità mista per costruire infrastrutture affidabili per l’economia senza confini, un sistema inclusivo e trasparente in cui chiunque può costruire prosperità, indipendentemente da dove si trovino.

#openinnovation #BLOCKCHAINITALIANLAB #INTEROPERABILITY

Rispondi